giovedì 22 luglio 2010

COMMUNICATION AGE


Lento pedes. Musei Comunali. Rome, October 29, 2004. © Luciano del Castillo

Da Filippide che da Maratona all'Acropoli di Atene nel 490 a.c portava la notizia della vittoria sui Persiani al telefono portatile per comunicare qualsiasi facezia. La comunicazione è sicuramente più veloce e distribuita. Ma con tutto questo comunicare, i contenuti, dati, emozioni, informazioni, nascite, morti e innamoramenti, la velocità ha danneggiato la capacità di gustarsi gli eventi. Non hai neanche chiuso il telefono col quale ti hanno comunicato una buona novella che già te ne arriva un'altra pessima. Sbalzi di umore continui nell'arco di 18 ore. Io chiudo il telefono stacco internet e mi faccio una bella nuotata e con i pesci comunico, comunico, comunico....
Luciano del Castillo

Nessun commento: