lunedì 14 giugno 2010

FIFA WORLD CUP SOUTH AFRICA


Lonely soccerplayer. Nablus, West Bank. © Luciano del Castillo

La paura dopo un bombardamento notturno, uscire di casa all'alba, cercare altri calciatori per cominciare una nuova partita. Contarsi per sapere di esserci tutti o se qualcuno se ne è andato. Riusciremo mai ad essere 22 giocatori? Intanto palleggio tra le rovine di quella che era la principale arteria di comunicazione di Nablus. Gli altri arriveranno. Spero.

© Luciano del Castillo

Nessun commento: